Ma pensa che bello…

Il mondo è popolato di eroi e brutte persone che abitano nello stesso corpo. Eroismo serale davanti alla tv, ora chirurgo d’urgenza, ora scrittore, ora Capitan America. E poi di giorno metti le multe, clicchi mi piace, dici qualcosa di cattivo. Eroi di una vita che ci troviamo a sognare, mentre ne viviamo una che facciamo finta di non vedere. Alla fine, siamo confusi in una personalità di mezzo, in quel luogo comodo che non rischia di imbizzarrire il nostro cuore fermo, che non progredisce e non batte veramente.

Pompa e basta

pompa e basta

pompa e basta.

Nessuno lo ascolta e nessuno ne vive. Solo, si sopravvive, fino ad arrivare alla morte. Con la speranza che sia vero rinascere.

Ma pensa che bello, scrollarsi di dosso la paura, come fanno i cani con l’acqua piovana, e rinascere prima di morire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...